Scritto da admin il settembre - 9 - 2019


Dopo le gare disputate a Firenze, Modena, Savona e a Ceriano Laghetto, il Campionato Italiano Velocità Fuoristrada ACI Sport è arrivato domenica 8 settembre a Veglio, in provincia di Biella, per il 33° Trofeo Veglio 4×4.

In questo quinto e penultimo appuntamento stagionale protagonista è stata anche la pioggia, caduta abbondantemente durante la notte precedente le gare che, in alcuni tratti, ha reso il tracciato particolarmente impegnativo.

Nonostante il fango e la rottura di un braccetto nel corso della prima speciale, Alberto Gazzetta e Denis Cortese hanno dominato la gara al volante della loro Ford Fiesta Prototipo. Davanti al loro pubblico di casa i due biellesi hanno avuto vita facile sugli altri due protagonisti del campionato: Emanuele Lagrotteria e Ivano Nicoletta. Il primo, al volante della Equivoque, prototipo spinto da due motori Suzuki, è finito settimo mentre Nicoletta si è dovuto “accontentare” del miglior crono assoluto, conquistato nel corso del secondo giro.

Alle spalle dei vincitori Gazzetta-Cortese si è classificato Ivan Martorelli, al volante della Polaris 1000. Terzo posto per il milanese Stefano Fioroni con un prototipo Sukuzi. Per l’ultimo appuntamento stagionale la carovana del Campionato Italiano Velocità Fuoristrada farà ritorno a Palagano, in provincia di Modena, il 5 e 6 ottobre.

Categorie: Eventi e corse

Leave a Reply

Ultimi itinerari

Tutti in sella alle Suzuk..

Emilia Romagna, Lombardia e Toscana: ...

55.000 miglia in sella al..

Henry Crew, il giovane di ...

SUZUKI DEMORIDE TOUR 2019..

Sarà un fine settimana molto ...

Facebook